CNY PLN ZAR RUB AUD CAD CHF £ US$

Palmas arborea 1394

Chiedi al Proprietario

Prenota con il codice richiesta

Bed and Breakfast - Sardegna - Oristano - Palmas arborea

Posti letto disponibili nella struttura 15

Accesso Disabili Animali domestici ammessi Climatizzatore Prima colazione Mezza Pensione

Lingue Parlate:

Italiano parlato
Palmas arborea 1394
8.9 10 Punteggio medio utenti
2 Recensioni > Vedi recensioni

Un trés bon accueil malgré le barrage de la l ....

> Continua a leggere

Servizi e luoghi nelle vicinanze

Farmacia 1 Km

Farmacia

Alimentari 1 Km

Alimentari

Bar - Caffè 1 Km

Bar - Caffè
>> Vedi tutte
Territorio

Bed and Breakfast: Territorio

Spiaggia della Sardegna
Spiaggia della Sardegna


L'Arci-Grighine è un territorio situato nella Sardegna Centro-Occidentale, nell'entroterra più prossimo al Golfo di Oristano. Sin da epoche antichissime su questo territorio, ed in particolare sul Monte Arci, è stata registrata la presenza dell'uomo, accorso in quest'area per la presenza dell'ossidiana, un materiale vetroso di origine vulcanica che i protosardi utilizzavano per la produzione di armi ed utensili.

Spiaggia in Sardegna
Spiaggia in Sardegna


Nel territorio sono presenti, oltre agli importanti rilievi del Monte Arci e del Grighine, alcune zone umide di notevole pregio ambientale. L'area è compresa nel futuro parco regionale del Monte Arci. La formazione vegetale più caratteristica ed evoluta del Monte Arci è sicuramente il bosco di leccio, che assume diverse connotazioni, a seconda dell'altitudine e dell'esposizione.

Cavalli
Cavalli


Non mancano boschi a roverella, una quercia caducifoglia, caratterizzata da un sottobosco rigoglioso e ricco in quanto la luce solare raggiunge più facilmente il suolo nel periodo autunnale e invernale. Le aree prive di copertura boschiva sono occupate per la gran parte da formazioni a macchia mediterranea, composta da arbusti quali Erica, Corbezzolo, Mirto, Lentisco, Fillirea e Cisto.

Fenicotteri rosa
Fenicotteri rosa


Numerose le specie animali: tra gli uccelli ricordiamo il Picchio rosso maggiore, la ghiandaia, la poiana, lo sparviero, il pettirosso e numerosi altri passeriformi. Tra i mammiferi citiamo la martora, il gatto selvatico, il cinghiale e la donnola.Una meziona a parte merita lo stagno di Pauli Majori, inserito nell'elenco delle zone umide di importanza internazionale.

Per la sua rilevanza ambientale ha dato il nome al Centro di Educazione Ambientale del WWF. Lo stagno ospita tra i suoi cannetti e negli specchi d'acqua un gran numero di uccelli. Tra tutti ricordiamo l'airone guardabuoi, l'airone rosso, il cavaliere d'Italia, il falco di palude, il fistione turco, il mestolone, il tarabuso, il tarabusino e il pollo sultano.

Chiedi al Proprietario

Prenota con il codice richiesta