Consigli di viaggio: informazioni generali


Vacanze in Agriturismo in Italia:consigli di viaggio

  • Cancella Date [X]
  • 2 Adulti
    0 Bambini

da 20 anni selezioniamo i migliori Agriturismo, B&B e Ville per la tua vacanza a contatto con la natura!

  • Info e Descrizione

    • Stai organizzando la tua vacanza in Italia, ma non conosci bene il Bel Paese? Ecco qui alcuni consigli utili sulla moneta corrente, la lingua utilizzata, la religione, l’assistenza medica, i numeri di emergenza da chiamare in caso di bisogno, gli orari e le principali festività, per non ... Vedi altro

Strutture in evidenza - Consigli per le tue vacanze in Agriturismo in Italia

Lasciati consigliare!

Consulta la nostra lista completa degli spunti di viaggio

Info e Descrizione

Stai organizzando la tua vacanza in Italia, ma non conosci bene il Bel Paese? Ecco qui alcuni consigli utili sulla moneta corrente, la lingua utilizzata, la religione, l’assistenza medica, i numeri di emergenza da chiamare in caso di bisogno, gli orari e le principali festività, per non rischiare di arrivare in Italia del tutto impreparato. Per saperne di più leggi anche i nostri consigli su quando andare in Italia, su cosa portare e come muoversi in Italia.

Fuso orario

In tutta la penisola è applicato il fuso orario corrispondente al meridiano di Greenwich (GTM 1) ma con l'applicazione dell'ora legale in estate. Quindi all'inizio della primavera le lancette dell'orologio vengono spostate avanti di un'ora e all'inizio dell'autunno si ripristina l'ora solare.

Valuta italiana

Dal 2001 la valuta utilizzata in Italia è l'euro. Esistono otto monete (1, 2, 5, 10, 20 e 50 centesimi e 1 e 2 euro) e sette banconote (5, 10, 20, 50, 100, 200 e 500 euro).

Carte di credito accettate

Oltre che in contati, in Italia è possibile pagare con le carte di credito più diffuse. Solitamente all’ingresso di negozi e locali sono segnalate le carte di credito accettate. Pagando con carta di credito vi potrà venir chiesto di mostrare un documento di identità.

Mance

Per quanto riguarda le manche, in Italia non vi sono norme consolidate. Le mance non sono obbligatorie anche se è consuetudine lasciare una cifra pari a circa il 10% dell'ammontare del conto nel caso che il cliente sia soddisfatto del servizio ricevuto.

Lingua ufficiale

La lingua ufficiale è l'italiano. A seconda della regione si hanno accenti e dialetti anche molto diversi tra loro. Vi sono però due regioni in cui oltre all'italiano vige in maniera ufficiale una seconda lingua: la Valle d'Aosta, in cui si parla anche francese e il Trentino Alto Adige in cui si parla anche tedesco.
Ci sono poi alcune zone circoscritte in cui si utilizzano idiomi diversi dall'italiano, pur non essendo ufficiali: in Friuli-Venezia Giulia vi è una fascia di lingua slovena, in Calabria e in Puglia ci sono aree di lingua greca. In Sicilia, nella Piana degli Albanesi, risiede la più importante comunità albanese d'Italia: si parla comunemente albanese, idioma utilizzato anche nei documenti ufficiali e nella segnaletica stradale.

Religione

La Costituzione italiana garantisce la libertà di culto. La maggior parte della popolazione segue la religione cattolica, ma vi sono anche molte comunità religiose minori di ispirazione cristiana o cattolica e altre che si rifanno a religioni come l'Islamismo, l'Ebraismo, l'Induismo e il Buddismo.

Assistenza medica

In Italia i visitatori stranieri proveniente da Paesi UE ed extra-UE hanno esattamente gli stessi diritti dei cittadini Italiani per quanto concerne il trattamento di emergenza medica gratuita nel pronto soccorso degli ospedali pubblici. Le prestazioni di assistenza sanitaria ai cittadini UE in Italia, sostenute nelle strutture pubbliche potranno essere interamente rimborsate. Per facilitare le procedure di pagamento e rimborso è meglio avere con sé la tessera europea di assicurazione malattia. Le prestazioni dell'assistenza sanitaria privata italiana devono essere pagate al momento del servizio e l'eventuale rimborso può essere richiesto al momento del rientro in patria.
Il visto d'ingresso nel nostro Paese viene rilasciato solo previa stipulazione di un'assicurazione sanitaria, necessaria per l' assistenza sanitaria in Italia per extracomunitari. L'assicurazione sanitaria dà diritto all'assistenza sanitaria in Italia e nell'intera Area Schengen per l'intera durata del soggiorno.
Per disturbi di lieve entità puoi rivolgerti anche alle farmacie, dove è possibile chiedere consigli o acquistare farmaci da banco. Nei periodi di maggiore affluenza, le principali località turistiche offrono strutture mediche preposte all'assistenza sanitaria in Italia per stranieri con personale multilingua e a disposizione dei turisti 24 ore su 24.
Per ulteriori informazioni puoi consultare il portale del Ministero della Salute

Numeri di Emergenza

Se dovessi incorrere in situazioni problematiche o di pericolo puoi rivolgerti alle forze dell’ordine addette alla sicurezza dei cittadini e degli stranieri che soggiornano in Italia. Basta chiamare i numeri nazionali di emergenza: 112 Carabinieri, 113 Polizia di Stato, 115 Vigili del Fuoco, 117 Guardia di Finanza, 118 Emergenze Sanitarie.

Telefonare in Italia

Per chiamare un numero telefonico italiano dall'estero è necessario digitare il prefisso internazionale 0039 ( 39) seguito dal numero di telefono dell'utente. Per chiamare dall'Italia verso un altro paese, è necessario digitare 00 ( 39) e il prefisso internazionale del paese verso cui chiami seguiti dal numero di telefono dell'utente. Per effettuare chiamate all'interno dell'Italia, è sufficiente digitare il numero senza prefisso internazionale. Prima di partire è consigliabile contattare l'operatore del proprio paese per attivare il servizio di roaming internazionale se non è già attivo automaticamente.

Connessione Internet

Sia che tu stia viaggiando per svago o per lavoro, ormai a connessione internet è fondamentale. In Italia, in molte strutture esiste la possibilità di collegarsi al web direttamente in stanza o negli spazi comuni. Sul nostro sito puoi scegliere tra un’ampia offerta di Agriturismo con wi-fi. Ci sono poi numerosi punti di accesso Wi-Fi negli aeroporti, nelle stazioni ferroviarie e in altri luoghi pubblici di transito e attesa.

Festività nazionali

In Italia il calendario delle festività nazionali è composto da 12 giorni: 1° gennaio - Capodanno, 6 gennaio - Epifania, Pasqua (la data varia di anno in anno, Lunedì di Pasqua (il giorno dopo la Pasqua, 25 aprile - Anniversario della Liberazione, 1° maggio - Festa del Lavoro, 2 giugno - Festa della Repubblica, 15 agosto - Assunzione di Maria Vergine, 1° novembre - Festa di Ognisanti, 8 dicembre - Immacolata Concezione, 25 dicembre - Natività di Gesù, 26 dicembre - Santo Stefano.

Guarda le strutture presenti sul nostro sito e prenota la tua vacanza in Italia in uno dei nostri Agriturismo, B&B, Case Vacanze e Appartamenti in tutta Italia.