Vacanza enogastronomica in Agriturismo in Umbria


Vacanze enogastromiche in Umbria: cosa mangiare

  • Cancella Date [X]
  • 2 Adulti
    0 Bambini

da 20 anni selezioniamo i migliori Agriturismo, B&B e Ville per la tua vacanza a contatto con la natura!

  • Info e Descrizione

    • Una vacanza in Agriturismo non può non accompagnarsi alla scoperta dell'enogastronomia del luogo, men che meno se la meta delle tue vacanze è l'Umbria, una delle regioni italiane più goduriose da questo punto di vista, perfetta per gli amanti del turismo enogastronomico e del buon gusto. Qui ... Vedi altro

Strutture in evidenza - Agriturismi in Umbria per vacanze enogastronomiche

Lasciati consigliare!

Consulta la nostra lista completa degli spunti di viaggio

Info e Descrizione

Una vacanza in Agriturismo non può non accompagnarsi alla scoperta dell'enogastronomia del luogo, men che meno se la meta delle tue vacanze è l'Umbria, una delle regioni italiane più goduriose da questo punto di vista, perfetta per gli amanti del turismo enogastronomico e del buon gusto. Qui ogni città ha i propri prodotti e le proprie ricette che ne caratterizzano l'identità, ma in generale la cucina umbra è una cucina povera fatta di piatti semplici e prodotti genuini che danno vita a ricette speciali, adatte anche ai palati più esigenti. E nonostante le dimensioni ridotte, l'Umbria è una delle regioni italiane con il maggior numero di prodotti enogastronomici certificati, una piccola terra dai grandi sapori, perfetta per un weekend o una vacanza enogastronomica in Agriturismo, alla scoperta delle prelibatezze locali e delle bellezze paesaggistiche.

La tradizione del cioccolato a Perugia

Un percorso del gusto come si deve, non può prescindere da Perugia, capoluogo umbro che vanta una lunga tradizione nella produzione di cioccolato e dolci tradizionali e che ogni anno ospita l' Eurochocolate, fiera internazionale del cioccolato. Inoltre qui ha sede la Perugina, fabbrica dolciaria con 1000 anni di storia e il Museo Perugina.
A sud di Perugia sono presenti centri di interesse come Torgiano, paese del vino e dell'olio, primo comune umbro ad ottenere il marchio DOC e DOCG per i suoi vini, un borgo medievale in cui si trovano anche il Museo dell'Olio e dell'Olivo ed il Museo del Vino.
A nord del capoluogo, invece, si trovano la bellissima città medievale di Gubbio e Città di Castello, zone di tartufi, in particolare di quello bianco, mentre il tartufo nero estivo, conosciuto anche come Scorzone e utilizzato in molte ricette regionali umbre è diffuso in tutta la regione.

Il pesce di lago sul Trasimeno

Anche l’area del Lago Trasimeno è zona di produzione di molti prodotti agroalimentari ed enogastronomici, tra cui l'olio nobile extravergine di oliva e la coltivazione della Fagiolina del Trasimeno e dei broccoletti del Trasimeno. Qui carpe, anguille, persici, lucci e tinche sono gli ingredienti principali per antiche ricette popolari: la carpa in porchetta, l'anguilla al tegamaccio e i filetti di persico sono piatti da gustare magari in un Agriturismo in Umbria con ristorante e da accompagnare con un buon bicchiere di vino DOC Colli del Trasimeno, prodotto in diverse tipologie, dal bianco al rosso al rosato.

Da non perdere una visita dei piccoli centri di Bevagna e Montefalco, incantevoli borghi medioevali territori di produzione di ottimo olio e vini pregiati, tra cui spicca il vino DOCG Sagrantino prodotto con uve di vitigni autoctoni tra i più antichi e pregiati dell’Umbria nelle sue versioni secco e passito. La Strada del Sagrantino è sicuramente un itinerario consigliato se vuoi abbinare la visita culturale a quella enologica andando alla scoperta di borghi e castelli medievali.

La norcineria umbra

L'Umbria è conosciuta in tutto il mondo per la norcineria, tradizione secolare nella lavorazione delle carni che danno vita a prelibatezze come prosciutti, salami e salsicce tutelati dai marchi DOP e IGP. A Norcia potrai acquistare e degustare leccornie come le fiaschette del prete, il celebre prosciutto di Norcia, i salami di cinghiale tartufato,i coglioni di mulo, salami con al centro un pezzo di grasso da sciogliere sulle bruschette calde e il ciauscolo, un salame spalmabile ottenuto dalla macinazione di spalla, lonza, prosciutto, pancetta e spezie. Non solo salumi, ma anche formaggi pecorini, legumi, come la piccola e nobile lenticchia di Castelluccio di Norcia e tartufi prevalentemente neri, da gustare durante la sagra del tartufo.

Che aspetti?Scegli tra i nostri Agriturismo B&B, Case Vacanze, Appartamenti e prenota il tuo soggiorno per una vacanza enogastronomica in Umbria.